Progetti

Giovani Progettisti Jesmonite

 

Noi di Jesmonite siamo estremamente orgogliosi di aver avuto l’opportunità di collaborare e di sostenere un gruppo di giovani progettisti promettenti durante il loro percorso universitario presso il Royal College of Art. Il loro lavoro testimonia le enormi potenzialità dei materiali Jesmonite se utilizzati in base a modalità innovative e che si discostano dalle metodologie tradizionali.

Ariane Prin

collezione di casalinghi Rust

“Negli ultimi due anni l’AC100 è stato il protagonista indiscusso del mio lavoro Ciò che mi piace particolarmente di questo prodotto è la sua capacità di offrire una presa rapida e di adattarsi perfettamente al tipo di esperimenti in cui mi cimento costantemente con la mia collezione RUST. Non vedo l’ora di scoprire gli altri articoli della gamma Jesmonite che non ho ancora avuto il piacere di sperimentare. La loro versatilità rappresenta per me una straordinaria fonte di ispirazione”.

Ariane Prin
prin.in
Ciò che mi piace particolarmente di questo prodotto è la sua capacità di offrire una presa rapida e di adattarsi perfettamente al tipo di esperimenti in cui mi cimento...”

Hilda Hellstrom

“Questo materiale offre innumerevoli proprietà straordinarie. La sua malleabilità è simile a quella della ceramica, mentre il fatto di prestarsi facilmente a tecniche quali intaglio, taglio e sabbiatura avvicinano questo prodotto al legno. Infine, le infinite combinazioni in termini di finitura offerte da Jesmonite consentono a questo materiale di riprodurre fedelmente le proprietà della pietra. Le innumerevoli possibilità di lavorazione fanno di questo prodotto una risorsa estremamente versatile”.

Hilda Hellstrom
Le innumerevoli possibilità di lavorazione fanno di questo prodotto una risorsa estremamente versatile.”

Oscar Waning & Attua Aparicio

SILO STUDIO

“Quando abbiamo iniziato a utilizzare questo materiale ci siamo accorti di avere tra le mani un prodotto molto semplice da utilizzare e in grado di adattarsi a una vastissima gamma di applicazioni standard. Il nostro progetto Newton’s Bucket richiedeva un materiale da colare in movimento. Dopo aver sperimentato altri prodotti, la nostra scelta è ricaduta su Jesmonite, in virtù della sua capacità di offrire risultati straordinari che superavano di gran lunga le prestazioni dei prodotti concorrenti. Le ricerche sui materiali e lo sviluppo di nuovi metodi di utilizzo dei prodotti presso il nostro studio ci consentono di scoprire l’enorme potenziale dei materiali Jesmonite per applicazioni non standard”.

Oscar Waning
silostudio.net
La nostra scelta è ricaduta su jesmonite, in virtù della sua capacità di offrire risultati straordinari che superavano di gran lunga le prestazioni dei prodotti concorrenti.”

Alex Chinneck

“Per un giovane scultore come me, l’ambizione rappresenta un elemento imprescindibile per lo sviluppo e la crescita professionale. Tuttavia, le mie idee devono costantemente fare i conti con la limitatezza dei mezzi e delle risorse a mia disposizione, nonché con gli ostacoli legati alla loro produzione. Grazie al suo straordinario supporto, Jesmonite ha reso possibile la realizzazione del progetto più ampio e complesso in cui mi sia finora imbattuto, vale a dire un edificio sospeso su Covent Garden Piazza. Ritengo che il fatto che Jesmonite abbia deciso di sponsorizzare, sostenere e celebrare progetti di giovani e ambiziosi professionisti provenienti da tutti i settori creativi sia semplicemente fantastico e sono sicuro del fatto che l’universo artistico avrebbe una marcia in più se altre aziende decidessero di seguire il suo esempio....”

Alex Chinneck

Bernadette Deddens & Tetsuo Mukai

Study O Portable

“Utilizziamo Jesmonite AC100 da cinque anni e da qualche tempo abbiamo anche iniziato a lavorare con l’AC730, con il quale siamo partiti dalla creazione di braccialetti e siamo passati progressivamente alla realizzazione di scodelle, tavolini e, infine, tavoli da pranzo”.

Bernadette Deddens

James Thompson

Mostra Expanding Spaces

James ha iniziato a utilizzare Jesmonite nel corso dei suoi studi presso il Royal College of Art. Nel 2013 abbiamo accolto con estremo piacere la sua richiesta di finanziamento. Questa collaborazione si è concretizzata nella mostra “Expanding Spaces” presso il Woo Gallery Space di Londra.

Stephanie Tudor

“Dopo aver sperimentato tantissimi materiali da costruzione comunemente utilizzati, alla fine mi sono imbattuta in Jesmonite, un prodotto in grado di offrire finiture più raffinate e complesse garantendo, allo stesso tempo, resistenza e durabilità. È un materiale che mi consente di sperimentare, quasi come in un gioco, combinazioni di vari aggregati ed elementi colati al suo interno. La versatilità di Jesmonite stimola la mia più fervida immaginazione, che mi spinge a fantasticare sulle infinite applicazioni architettoniche delle mie creazioni”.

Stephanie Tudor